di: Abruzzo Marrucino

CedTerra

Centro di Documentazione sulle case in terra cruda in Abruzzo

Piazza De Lollis, 1


Il cuore delle case in terra cruda batte nel CeDTerra 

Il CeDTerra è da poco tornato nella sua sede originaria, l’edificio storico di Villa De Lollis che il Comune di Casalincontrada ha ristrutturato per restituirlo alla sua missione culturale. La nuova sede dispone di un ambiente di accoglienza, spazi espositivi, sala conferenze. Alcuni spazi sono dedicati all’associazione letteraria Studi Delollissiani e altri a un’associazione di musica tradizionale. Al piano terra si trovano la biblioteca tematica sull’architettura in terra cruda (link) e la biblioteca del Comune con i nuovi testi.

L’identità del CeDTerra è stata costruita nel tempo dall’associazione “Terrae onlus” che lo gestisce da più di vent’anni e ne cura tutto l’impianto organizzativo. Nato su iniziativa del Comune di Casalincontrada, esso è Centro di Documentazione permanente sulle case di terra cruda in Abruzzo e custodisce nella sua biblioteca un ricco patrimonio documentario di centinaia di titoli sulle costruzioni in terra cruda. La sede conserva anche una fototeca e videoteca che documentano le diverse tecniche costruttive in terra nel mondo, mentre l’associazione organizza visite guidate sul territorio, lungo l’itinerario dei nuclei di case di terra più caratteristici e dei cantieri in corso. Il Centro contiene anche una Mostra permanente e modelli in terra cruda ed è inserito nel Sistema Museale Telematico del Centro regionale beni culturali.

Nel 1996 (o 1993?) è stato riconosciuto con legge regionale “Museo di 4° Categoria”, custodisce quindi anche materiale sparso sul territorio, come la Casa di Teresa*, laboratorio della terra cruda destinata alle esposizioni di arte e dei prodotti locali e all’accoglienza di artisti che qui possono pernottare. Nel 2006 è stato riconosciuto dalla Regione Abruzzo come Centro di Educazione Ambientale (CEA) e opera per lo sviluppo dell’agricoltura sostenibile, per preservare i suoli a elevata vocazione agricola, per salvaguardare il paesaggio rurale. Il Centro promuove e realizza laboratori e workshop sulle tecniche costruttive in terra cruda, sui materiali tradizionali e sulle loro reinterpretazioni attuali. Propone alle scuole programmi di attività didattiche e laboratoriali. È anche parte della Rete dei Centri di Documentazione dell’Associazione internazionale Città della Terra Cruda*, che valorizza la cultura della terra cruda, il patrimonio e i valori dei territori che appartengono a essa, promuovendo lo sviluppo sostenibile, il recupero delle tradizioni e del patrimonio edilizio, naturalistico, artistico e storico delle comunità. Inoltre, è socio dell’Associazione Nazionale Piccoli Musei (APM) (link) nata per valorizzare il legame con il territorio e l’accoglienza e per gestire le attività in sintonia con le comunità locali.

L’associazione Terrae onlus, con il suo presidente, l’architetto Gianfranco Conti*, organizza da 25 anni a Casalincontrada la Festa della Terra, con tavole rotonde e workshop, e un Concorso internazionale di fotografia (link) denominato “Le case di terra. Paesaggi di architetture”, con mostra conclusiva.

casediterra.com

Trova in zona

OUTDOOR

barca a vela
BARCA A VELA

Da 480€

 

Arte e Cultura

Sport e Turismo Attivo

ESCURSIONE IN E-BIKE
CICLO RACCONTO

Da € 25.00€

 

Bike

Enogastronomia

MARE E NATURA

Bike

Via Verde
GIROROSA IN BICI

Da 35,00€

 

Sport e Turismo Attivo

 

Lanciano
LANCIANO INEDITA

Da 50 € €

 

 

Arte e Cultura

Arte e Cultura